Elettrauto: per un fusibile spendi fino a 300 euro. Inchiesta in 30 officine. Come evitare che capiti anche a te

elettrauto

Andare dall’ elettrauto ? Peggio che andare dal medico. Molto spesso il linguaggio tecnico è un modo per giustificare un conto salato. Anche se il guasto è quasi inesistente. Ecco come evitarlo

In uno scenario più autonomo dell’informazione, il consumatore medio diviene sempre più consapevole nella scelta  di prodotti e servizi. Per quanto riguarda i servizi, a differenza dei prodotti, sono di più complicata valutazione in termini di valore economico, per questo bisogna essere attenti all’effettivo valore di quello che si sta per acquistare. L’elettrauto è una figura tecnica specializzata, che a volte può sovrastimare il valore del servizio effettivamente apportato.

Per il consumatore non è sempre semplice accorgersi di una sovrastima appunto perché, non esercitando tale professione non è ha conoscenza dei termini tecnici utilizzati e non conosce a quali operazioni effettivamente sono state apportate dall’elettrauto o meccanico.

Su Altroconsumo veniamo a conoscenza di un’inchiesta sul servizio di trenta officine di elettrauto, realizzata a Milano, Roma e Napoli, nelle quali molto spesso il linguaggio tecnico è usato per giustificare un conto salato. Anche se il guasto è quasi inesistente.

L’inchiesta nasce da una simulazione studiata 

Tra giugno e settembre scorso altroconsumo portò  in 30 officine tre modelli di auto dicendo all’elettrauto che avevano un problema. In tutti i casi l’origine del problema era un fusibile fuso: ne tolsero uno buono e lo sostituirono con uno bruciato, non funzionante, tutto qui.

A seconda del modello di auto, intervenire sul fusibile ha comportato un danno elettrico diverso.

  • A Milano si presentarono con un veicolo a cui non funzionava più l’alzavetri sinistro;
  • a Roma si presentarono con un veicolo  che presentava un guasto nel meccanismo di fuoriuscita del liquido per pulire il parabrezza;
  • a Napoli era guasto il tergicristalli.

 

L’intervento necessario per risolvere qualsiasi dei 3 guasti sarebbe stato  sostituire il fusibile guasto con uno funzionante di pari amperaggio.

loading...

Per essere certi che non ci fosse bisogno di altri interventi, alle auto fecero anche un  tagliando prima di arrivare dall’elettrauto.

 

I risultati furono

A Milano furono i meno esosi 

Visto che il costo medio di un’ora di manodopera è intorno ai 30 euro + eventuali controlli il costo dell’intero lavoro non dovrebbe superare i 40 euro.

Seguici su Facebook

Solo due officine ottennero giudizi ottimi perché individuarono correttamente il problema, e richiesero un pagamento nullo o molto ridotto (10 euro).

ll caso peggiore a Milano furono i Fratelli Bertani: prezzo (70 euro). .

A Napoli tutto e il contrario di tutto 

A Napoli i costi della riparazione furono molto vari: la metà delle officine non fecero pagare nulla dimostrando totale onestà; ma ci fu chi per un fusibile bruciato chiese fino a 300 euro.

A Roma, comportamenti altalenanti 

Quattro officine di Roma ottennero il punteggio massimo di cinque stelle perché ebbero un comportamento corretto da ogni punto di vista. Ma a Roma ci furono anche casi più critici. Fino a 100 euro per la riparazione di un fusibile, una banalità divenuta un salasso.

Bene , detto questo , come evitare che la stessa cosa capiti anche a noi?

Di seguito dei suggerimenti semplici ma risolutivi quando vi trovate dall’elettrauto o dal meccanico.Cercare e confrontare opinioni di amici o fare una ricerca sul web sul meccanico più onesto e più quotato.

  • In officina prima di far sottoporre la vostra auto a un qualsiasi intervento chiedete o verificate se l ’operatore professionale ha esposto in modo visibile nell’officina le tariffe orarie della manodopera. Il numero di ore di lavoro necessarie per un intervento specifico su un preciso modello di auto è invece calcolato e diffuso in modo standard dalla casa costruttrice, informatevi prima o chiedete di comunicarvelo prima per capire a quanto si aggirerà la vostra spesa.
come evitare fregature dal meccanico

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

loading...