Purificare il corpo dalle tossine con la noce moscata. Come utilizzarla quotidianamente

noce moscata

Molte persone ignorano quanto sia importante disintossicare il proprio corpo. La noce moscata aiuta a liberarci delle tossine. Come utilizzarla e perchè.

Molto spesso ignoriamo quante tossine sia in grado di accumulare il nostro corpo, la noce moscata contribuisce ad eliminarle.

Iniziamo prima di tutto a capire cosa sono le cause di accumulo.

Proviamo a citarne alcune:

  • Inquinamento,
  • farmaci,
  • scarti dell’organismo e cibo poco salutare,
  • fumo e alcol,
  • vengono prodotte dal corpo stesso.

Insomma, le tossine non sono certo poche ed è quasi impossibile evitarle.

In questo articolo proporremo come sfruttare le proprietà della noce moscata per purificarci.

L’uso di questo alimento, ovviamente non è determinate per la risoluzione del problema ,  ma fa parte sicuramente di quelli alimenti da sfruttare per favorire la depurazione dell’organismo.

 

Si, ma cosa sono le tossine?

Si tratta di composti chimici invisibili.

Seguici su Facebook

Le tossine sono anche gli scarti di batteri che vivono nel nostro organismo, in pratica siamo praticamente “bombardati”, dall’esterno e dall’interno, ma natura ha pensato a difenderci da tutto ciò.

Il nostro corpo, infatti attraverso alcuni organi, lavora per permetterci di eliminare questi veleni, questi sono:

  • Sono il fegato,
  • l’intestino,
  • i reni,
  • l’apparato respiratorio e la pelle

L’organo che s’impegna di più nel processo di purificazione di questi veleni è il fegato, quindi, il metodo più efficace per eliminarli è creare le condizioni ottimali che permettono questo organo di lavorare nel miglior modo possibile.

 

Alcune conseguenze che le tossine possono portare al nostra salute:

  • costipazione,
  • scarsa concentrazione,
  • gonfiore,
  • problemi gastrici,
  • nervosismo,
  • mancato assorbimento dei nutrienti, stanchezza.

 

La noce moscata

Perchè è importante per disintossicare il corpo:

La noce moscata aiuta il fegato e i reni nell’eliminazione delle tossine.

Previene e contribuisce a dissolvere i calcoli ai reni, con grandi benefici sia per l’apparato digerente che urinario, inltre è n efficace antiossidante.

Per poter curare efficacemente il fegato con la noce moscata è indispensabile risalire alla patologia che l’ha causato: si tratta di malattie importanti, di pertinenza esclusivamente medica.

I modi per utilizzarla

L’aroma intenso e dolciastro della noce moscata è rinomato da secoli e la rende una spezia molto apprezzata con la maggior parte dei piatti sia dolci che salati.

Vediamo alcune piccoli trucchi per sfruttarne le proprietà.

  • Abituati a mischiare la noce moscata con le spezie che usi solitamente per aromatizzare la carne.
  • Utilizzala nelle ricette che hanno come ingrediente principali le patate, in ognicaso ne esalterai al massimo il sapore.
  • Utilizzala nell’impasto di pizze e torte salate.
  • In inverno aggiungine una spolverata nella tua cioccolata calda.
  • Molte salse richiedono una aggiunta di noce moscata per acquistare maggiore sapore, innanzitutto la besciamella, usala ad esempio nelle lasagne.
  • Aggiungila a  ricette classiche come il purè di patate e in zuppe particolarmente dolci e cremose come la vellutata di zucca.
  • Un modo molto originale per utilizzare la noce moscata in cucina è aggiungerne un pizzico abbondante ad un bicchiere di latte caldo dove avremo fatto sciogliere due cucchiaini di curcuma (in vendita nella maggior parte dei negozi etnici) ed un cucchiaio di miele d’ acacia.
  • Utilizzala nell’impasto dei dolci, anche nella pasta frolla per le crostate.

Se hai trovato “smart” questi accorgimenti, condividili con i tuoi  amici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

loading...

Aggiungi un commento

Loading Facebook Comments ...
Comments

Comments are closed.